First impressions of Bali

Duvi tramonto

 

After a recharging night of sleep we are ready to pack again and go on with our journey, after spending some quality time relaxing at the hotel and in the lovely Changi Airport.

The flight this time is shorter, just 2 and a half hours. As we land and get our bags we are assaulted by taxi drivers who want to drive us to the hotel; we take a moment to change some cash and then choose one of them to carry us to the resort where we’re going to spend the next 10 days. The traffic on this island seems immediately very intense as it takes us 1 hour to drive the 13 km to get to our place. Luckily the taxi drivers reassures us saying that the rest of Bali should be less congested.

Our resort is located in Seminyak, a nice village by the sea with a lot of things going on. The room is lovely and comfy, exactly as we saw on their website.

We decide to take immediately a walk in the surroundings. There are a lot of taxi drivers honking to get our attention and rollers renter, lots of particular shops and small restaurants. After a while getting oriented we find the beach and run into the water to get our feet wet. The water is really warm, warmer than we thought and in the shadow of the evening we can see some small crabs running on the sand.

Hungry we stop at the nearest restaurant on the beach and, what a surprise, it’s an italian one. We still get some excellent local fish and pay, from what we already saw of the island, a way too expensive bill! Still very satisfied we head back to our hotel, where the swimming pool awaits us for a bath under the stars.

Now time to sleep, we want to be fit tomorrow.

Good night…

 

Dopo una notte di sonno intenso siamo pronti a rifare le valige per continuare il nostro viaggio, dopo aver speso un po’ di tempo rilassandoci all’hotel e nel bel Aereoporto Changi.

Questa volto il volo é corto, appena 2 ore e mezza. Appena atterrati veniamo assaliti dai taxisti che ci vogliono portare in hotel, prendiamo un momento per cambiare un po’ di soldi e poi ci affidiamo a uno di questi per farci portare fino al resort dove alloggeremo per I prossimi 10 giorni. Il traffico su quest’isola sembra subito tantissimo, par darvi un idea abbiamo percorso I 13 km che dividono l’aereoporto dal resort in un ora esatta, veniamo però rassicurati dal taxista che ci spiega come il resto dell’isola sia più tranquillo.

Il nostro resort si trova a Seminyak, una bella località sul mare con un sacco di vita sembrerebbe, il nostro appartamentino é molto carino e confortevole, proprio come avevamo visto in internet.

Subito decidiamo di uscire per un giretto alla scoperta della cittadina e andare a vedere il mare. La cittadina é piena di taxisti che suoanno per farsi vedere in cerca di clienti e motorini a noleggio, un sacco di negozietti molto particolari e diversi ristorantini. Dopo un po’ di fatica ad orientarci riusciamo a trovare anche il mare e andiamo a rinfrescarci almeno i piedi: l’acqua, con nostra sorpresa, é caldissima, e nel buio della sera di intravvedono anche un paio di granchietti sulla sabbia.

Affamati ci fermiamo nel primo locale sulla spiaggia che troviamo e, ironia della sorte, si tratta di un ristorante italiano, riusciamo comunque a mangiare del pesce locale buonissimo e pagare un conto che per quello che siamo riusciti a vedere dell’economia del paese, é salatissimo! Comunque soddisfatti torniamo al resort dove ci aspetta la piscina per un bagno sotto le stelle e poi di nuovo a nanna. Domani vogliamo essere in forma per scoprire bene dove ci troviamo.

A domani…

Singapore

panorama

 

Landed on time at 6 am this morning in Singapore without having slept almost at all during the flight.

It’s going to be a looong day!

Just about 10 minutes on the subway and we’re at our hotel. The room is not to big but really comfortable and with an amazing view on the city! Time for a quick shower and back again on the adventure.

Our first stop is the Singapore’s Botanic Garden: a huge park right out the city center. Here are collected the most beautiful plants and flowers of the area, so many that the park is part of the UNESCO’s world treasures. Just to mention a few, there are orchid flowers, palm trees and a piece of the rain forest. The show offered by the colors is amazing thanks also to the peace that reigns in the gardens, it is really worth to spend a few hours to visit it.

 

 

Afterwards we aim for the commercial center, Orchard Road and Chinatown, both quite disappointing if you look for a unique experience. There is a mix of cultures and architectonic choices that you can find pretty much in any other big city around the world.

From here we walked along the river to the Marina Bay, probably the most famous area of Singapore.

After having spent the morning among flower and trees it’s quite a shock to find yourself between those big skyscrapers, thought it’s nice to see how much “green” they’re trying to fit in there. The Marina Bay Sands reigns on the city, dividing the skyscrapers from the Gardens by the Bay behind it. We decided at this point to stop for a drink on top and enjoy the view looking at the sun setting behind the city.

 

Bacio tramonto

 

After a brief evening tour to watch the city by night and take some pictures we head back to our hotel room to get some good sleep.

 

Atterrati in tempo alle 06:10 di questa mattina a Singapore senza aver dormito quasi neanche un minuto durante il volo.

Sarà una luuunga giornata!

Appena poco più di 10 min con la metropolitana e siamo al nostro hotel, la stanza é piccola ma molto comoda. Adesso una doccia rigeneratrice e via alla scoperta di questa città.

Prima tappa Giardino Botanico: un enorme parco appena fuori dal centro di Singapore che é anche iscritto nei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Qui sono raccolti un numero indicibile di piante e fiori tra cui orchidee, palme e una fetta di foresta pluviale solo per menzionarne un paio. Lo spettacolo dei colori, grazie anche alla pace che regna sul posto é indescrivibile, vale assolutamente la pena investire qualche ora per visitarlo.

A seguire la via dei negozi, Orchard Road e Chinatown, entrambi in verità abbastanza deludenti se si cerca qualcosa di caratteristico. Un mix di culture e scelte architettoniche che non offrono uno spettacolo diverso da altre grosse città nel mondo.

Da qui siamo scesi lungo il fiume fino alla Marina Bay, forse la zona più caratteristica di Singapore.

Dopo aver passato la mattinata immersi tra fiori e piante ritrovarsi in mezzo ai grattacieli é un bello shock, anche se é notevole la quantità di “verde” che cercano di inserire nella città. Il Marina Bay Sands é imponente e divide la città con I suoi grattacieli dai Gardens by the Bay affacciati sul mare. Decidiamo quindi di fermarci per un aperitivo sulla terrazza in cima a goderci il panorama e guardare il sole che tramonta.

Dopo un giretto serale a guardare la città accesa e fare qualche foto siamo tornati finalmente in hotel per dormire e recuperare le ore di sonno arretrate.

Take off!

Noi partenza

 

Tuesday the 28th of June 2016, here we go!

Yesterday evening the last preparations, and that means for me almost everything was still undone: backpack not finished, luggage not filled and tickets not yet printed. Anyway I managed to prepare everything and we’re now ready to go!

We’ll fly off from Milano Malpensa, Terminal 1, Gate B; We’re pumped for this adventure: our first vacation together, on the wonderful island which Bali is.

Check-in, Security check and boarding… Take off! Our first stop will be in Singapore where we’ll stay for two days before continuing on the Island of the Gods.

A flight of 12 hours during the night, landing at 06:06 am!

 

Martedì, 28 giugno 2016, si parte!

Ieri sera gli ultimi preparativi, e per ultimi intendo quasi tutti: finire di cucire lo zaino, preparare la valigia, stampare I biglietti e controllare le riservazioni degli alloggi. Comunque sono riuscito a fare tutto e oggi siamo pronti.

Si parte da Milano Malpensa, Terminal 1, Gate B; Noi siamo carichissimi, pronti a realizzare la nostra prima vacanza insieme, in un posto da sogno: BALI!

Check-in, Security check e imbarco… Decolliamo! La prima tapppa sarà Singapore dove ci fermeremo per 2 giorni, poi proseguiremo per l’isola degli Dei.

Un viaggio della durata di 12 ore durante la notte; arrivo previsto per le 06:06!

Welcome!

Love

 

Hi, and welcome to our website!

In a few days we’ll be leaving for Bali, where we’re going to spend an entire month on the search for new adventures. We’ve been planning this trip for a long time now and the wait is almost over.

While preparing everything for this experience we came up with the idea that it would have been nice to keep track of our trip in some way, and this Blog might be the best and easiest way to achieve that.We’ll try to document as many as possible of our adventures to share with whoever wants to follow us on this journey or maybe just take a few hints for a future holiday.

Whichever the case,

Hope you’ll enjoy!

Cheers,

Duvi & Mau

 

Ciao, e benvenuti sul nostro sito!

Tra pochi giorni partiremo per Bali, dove passeremo un mese alla ricerca di avventure mozzafiato in un ambiente stupendo. Un viaggio che stiamo programmando da lungo tempo e finalmente stiamo per partire!

Mentre ci stavo preparando per questo vaiggio abbiamo pensato che sarebbe stato carino tenere un diario delle nostre avventure e questo Blog é, probabilmente, il modo migliore e più facile per farlo.

Proveremo a documentare quante più possibili delle nostre avventure per condividerle con chiunque possa trovare piacere nel seguirci a distanza o anche solo chi cerca qualche consiglio per una vacanza futura.

In qualunque caso,

Speriamo vi piaccia!

A presto,

Duvi & Mau