Tanah Lot

Duvi tempio

 

Today we woke up a little earlier…but not too much: 10 am! For breakfast we choose an Indonesian classic: Fried rice with vegetables and eggs. We’re not used to it but it’s delicious.

Our first goal for today is the Tanah Lot Temple, a little west from our position. In order to get there we rent a roller and download a map with the indications on the phone.

Driving in Bali is an adventure on its own: as if wasn’t enough to drive on the left side of the road there’re no rules. You can overtake from any direction as long as there is enough space, you can even jump on the sidewalks with the roller. Around there are thousands of rollers, driving a car in Bali it’s impossible because of the traffic, on two wheels on the other side you can move around with no big deal.  The roads are surprisingly well done and there are enough indications to reach easily any famous spot.

At the temple we have to pay an entrance fee, then we can walk into the park that surrounds it. At first we walk trough a local market, then as the buildings fade away the “green” starts. This temple is known as it finds itself on a little island that’s inaccessible when the tide is high, as we are here the tide is low, so we can walk on the rocks and take some nice pictures from nearby.

Afterwards we moved a little further on the coast until a isolated beach (Melasti Beach) where we take a bath close to a shells-hunter doing his job.  We then head back home to go see the sunset on a nice bar on the beach, where we also see some of the most beautiful waves ever and the lasts surfers coming back on the shore.

Our next goal will be to surf as well the waves at sunset kissed by the last light of the day.

 

Tramonto

 

Oggi sveglia presto… quasi presto: 10:00! Prima colazione in hotel secondo il menu indonesiano: Riso fritto con verdure e uova. Non ne siamo abituati ma é decisamente delizioso.

Il nostro obiettivo per oggi é il tempio di Tanah Lot, poco più a ovest di dove ci troviamo. Per raggiungerlo noleggiamo un motorino e scarichiamo un cartina sul telefono con le indicazioni.

Guidare a Bali é un’avventura già di per sé, oltre al fatto che si guida a sinistra e questo rende il tutto più complicato, non esistono regole. Si supera dove c’é posto, e spesso non ce n’é tantissimo, si può salire sui marciapiedi e andare più o meno dove ti pare. In giro ci sono tantissimi motorini, spostarsi in auto é praticamente impossibile a causa del traffico, mentre con un mezzo a due ruote e un po’ di fantasia si arriva ovunque senza problemi. Le strade si sono rivelate sorprendentemente ben asfaltate e ci sono parecchi cartelli che permettono di trovare le attrazioni principali facilemente.

Arrivati al tempio paghiamo il pezzo d’entrata e ci avviamo a piedi all’interno del parco che lo circonda. Da prima passiamo per un mercatino, poi le case si diradano e inizia il verde. Questo tempio ha la particolarità di trovarsi su una penisoletta non raggiungibile a piedi quando c’é alta marea, a noi é andata bene che il mare fosse abbastanza basso da poter camminare sugli scogli fino a sotto e fare qualche bella foto con lo sfondo delle onde che si infrangevano contro le rocce.

Visto il tempio ci siamo spostati lungo la costa fino a una spiaggetta isolata (Melasti Beach) dove abbiamo fatto il bagno in compagnia di solo un pescatore di lumache. Poi ci siamo indirizzati verso casa per andare in un bel baretto sulla spiaggia a goderci il tramonto, qui inoltre vediamo le onde più belle di sempre e gli ultimi surfisti che rientrano piano piano.

Il prossimo obiettivo sarà quello di arrivare anche noi a surfare questo onde stupende baciati dagli ultimi raggi di sole.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s