Pura Geger Temple and Beach

 

Geger beach

 

After all the kilometers we traveled yesterday, we need a day off. But mostly, what we need to do is to spend some time relaxing on a beach and sunbath like we haven’t yet since we’re here. For this purpose we decided to go back to Geger beach.

That’s one of the quietest beach we saw so far, a few tourists but no waves, no loud bars and an almost white sand next to a magical blue water that seems crystal clear. The perfect place to do what we planned for today. As we lay on the soft sand we notice something really interesting: Right next to the beach, on a little hill, lies the Pura Geger Temple.

 

 

duvi tempio

 

The Pura Geger Temple has no guards, no entry fees and no crowds! The only person we encounter on our way up is an old man cleaning a pagoda right in front of the temple who doesn’t even seem to notice that we walk by him and get dressed to enter the holy place (You have to wear a traditional Balinese dress to enter the temples). What a lovely place to admire a Balinese Temple and enjoy their stunning art.

 

 

The surroundings of the Temple are amazing as well, on one side the peaceful Geger Beach, on the other side breathtaking cliffs that hide some lovely lagoons with very few visitors.

 

Dopo i kilometri percorsi ieri abbiamo bisogno di un giorno di pausa. Ma cosa più importante quello che dobbiamo fare é goderci un giorno al mare a prendere il sole come non abbiamo ancora fatto da quando siamo qui. Per fare ciò abbiamo deciso di tornare a Geger beach.

Questa é una delle spiagge più tranquille che abbiamo visitato fin’ora: pochi turisti, niente onde fino in spiaggia, niente bar con la musica a balla e una splendida spiaggia tendente al bianco con un’acqua limpida e turchese. Il posto perfetto per fare quello che ci siamo prefissati. Sdraiati sulla sabbia notiamo una cosa interessante: appena da parte alla spiaggia, su una collinetta, si trova il tempio Pura Geger.

Il tempio Pura Geger non ha guardie, biglietti da pagare per entrare e nessun turista! L’unica persona che incontriamo salendo é un signore anziano intento a pulire una pagoda proprio davanti al tempio che sembra non accorgersi neanche del nostro passaggio e che ci vestiamo per entrare (per entrare nei templi bisogna indossare un abito tradizionale balinese). Un posto fantastico dove apprezzare un tempio balinese e ammirare la loro arte.

Intorno al tempio il paesaggio non é da meno: da una parte la pacifica Geger beach, dall’altra degli strapiombi sul mare nascondono delle piccole lagune bellissime ma nascoste e quindi molto poco visitate.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s